18 Ottobre 2017
news
percorso: Home > news > Prima Squadra > Serie B

SERIE B: LUSERNA SAN BERNARDO - AMICIZIA LAGACCIO 0 - 2

10-10-2017 18:26 - Serie B
Impresa del Lagaccio, che torna a casa con tre punti dalla vincente campagna piemontese, festeggiando nel migliore dei modi la presenza numero 100 di capitan Bonissone: lo 0 a 2 inflitto al Luserna con doppietta di Del Francia è un risultato pesantissimo, perché guadagnato contro una signora squadra, e meritato per l´agonismo messo in campo dalle ragazze di Mara Morin, che si sono riprese anche qualche credito che vantavano con la malasorte di questo inizio di stagione. L´avvio di gara è piuttosto tattico, il Lagaccio imbriglia le padrone di casa che riescono solo a farsi vedere con alcune iniziative di Mellano e Moretti, ben controllate dalla difesa; a metà frazione sono le verde-blu a passare in vantaggio, al 25´ palla in profondità di Nasso per Del Francia che vince il duello sulla corsa con un difensore e si presenta davanti a Serafini, conclusione forte e precisa e 0 a 1. Ancora Lagaccio al 28´, Nasso per Pesce, conclusione dai 20 metri ben parata dal portiere locale; risposta delle blu locali in conclusione di frazione, al 37´ Barbieri ci prova dal limite ma la sfera termina a lato, al 44´ su un rinvio corto di Asteggiano, Moretti calcia alto di non molto contrastata da Bonissone. Nel secondo tempo grossa pressione del Luserna e genovesi sulle barricate a ripartire in contropiede, al 52´ tiro di Pisano dal limite che trova sulla sua strada la schiena di Pittavino, al 59´ palla in profondità per Moretti che conclude a lato di poco, ancora Moretti al 60´ si invola in contropiede ma stavolta è Asteggiano che salva con un´ottima uscita bassa; risposta lagaccina al 69´ palla lunga per Boggero che viene anticipata in angolo per un soffio da Serafini in uscita. Break non adatto ai deboli di cuore al minuto 74´: su un corner per le locali la più lesta a colpire è Lavarone, che mette alto in spaccata da due passi; ancora un corner pochi istanti dopo, Lavarone colpisce questa volta la traversa, si genera una mischia davanti ad Asteggiano ma la palla non supera il "camion" messo in piedi dal Lagaccio e la palla non varca la riga: la difesa allontana in qualche modo, e sul contropiede le ospiti avrebbero pure la possibilità di raddoppiare, ma sulla palombella tesa di Del Francia salva Serafini con un intervento provvidenziale. Ancora un salvataggio lagaccino all´86´ su conclusione dal limite di Amandola questa è Boggero ad immolarsi, poi arriva liberatorio il raddoppio verde-blu, al 90´ nuova ripartenza ospite con lancio di Brucci per Del Francia la cui conclusione questa volta non lascia scampo al portiere locale: 0 a 2, e gara virtualmente chiusa; c´è ancora tempo nel recupero per le conclusioni insidiose di Bianco, su cui fa buona guardia Asteggiano, e di Marinoni, che dal limite calcia al volo a lato di poco, poi arriva il triplice fischio dell´arbitro: servirà tutta adesso la sosta, per rimettere a posto il mix di emozioni, continuare il lavoro di ordine tattico e di coesione, e per provare a dare una continuità a questa coraggiosa prestazione.

LUSERNA SAN BERNARDO: Serafini, Marinoni, Tudisco, Zella (Bianco), De Vecchi (Amandola), Lavarone, Moretti (Moscia), Pisano, Mellano, Greppi, Barbieri . A disp.: Olivetti, Capra, Schiavi, Russo. All.: Cantone.
AMICIZIA LAGACCIO: Asteggiano, Pittavino, Armitano, Bonissone, Nasso (Gasperini), Licco (Ghidetti), Del Francia, Brucci, Toomey (Minopoli), Pesce (Accardo E.), Boggero (Bosso). A disp.: Piazzi, Del Verme. All.: Morin.
MARCATORI: Del Francia 2 (L).

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]